Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Leggi informativa

  • PROMO

Il Cervino è africano?

19,00 €
16,00 € Risparmi 3,00 €

Michel Marthaler (edizione italiana a cura di Piercarlo Gabriele)

Formato: 17x23 cm, 96 pagine

ISBN 978-88-89280-71-3
Quantità

L’evoluzione geologica della Alpi rappresenta uno dei più complessi ed affascinanti tasselli dell’evoluzione de nostro pianeta. Marthaler, con l’abilità e la passione di chi ha dedicato la propria vita alla geologia ed alla sua divulgazione, ci conduce in modo piacevole attraverso un lungo viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta dei paesaggi alpini.

Questo libro è infatti un invito, rivolto a tutti i curiosi, a scoprire come dal supercontinente Pangea avvolto da un immenso oceano e popolato dai primi dinosauri, si è arrivati alla formazione di una prodigiosa catena di montagne: le Alpi. Ricostruire questa storia è possibile, leggendo a ritroso le testimonianze conservate nelle rocce: in origine lunghe distese aride, foreste tropicali e mari cristallini sono oggi diventati splendide vette che incorniciano un paesaggio completamente diverso, dipinto con i colori della montagna.

Un libro quindi essenziale per gli insegnanti e gli studenti di materie afferenti alle scienze della Terra, in cui un argomento difficile quale è la genesi della catena alpina, comunemente relegato ad una letteratura specialistica ed accademica, è sviscerato in modo accattivante, mai banale, e sempre seguendo un rigoroso approccio scientifico.

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password