Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Leggi informativa

Mario Piacenza. Un'avventura tra mito e scienza

10,00 €

Andrea Pivotto

Formato: 14x16 cm, 96 pagine

ISBN 978-88-89280-51-5
Quantità

Questa retrospettiva analizza e descrive la figura di un uomo pioniere nell'ambito dell'alpinismo e della fotografia di montagna: Mario Piacenza (1884-1957).

L’insieme delle sue attività esprime perfettamente lo spirito dell’epoca. In lui avventura e intraprendenza si accompagnano ad un’inesausta ricerca formale dell’immagine fotografica, seguendo le suggestioni della scuola biellese, vera protagonista in quegli anni a cavallo di secolo della fotografia di montagna.

Il massiccio delle Alpi a lui più caro, il Cervino, come i luoghi allora mitici dei suoi viaggi, Caucaso e Himalaya cashmiriano, vengono affrontati con un duplice spirito, da un lato la sfida verso l’estremo e il non conosciuto, dall’altro la ricerca di una forte valenza estetica con cui testimoniare quelle imprese.

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password